giovedì 4 agosto 2011

Anche la trota è un pesce.. ;-)

involtini3
Non solo pesce nobile per il crudo.Perchè spendere a tutti i costi un sacco di soldi quando anche con un piccolo pesce come una semplice trota si può ottenere un piatto eccezzionale come questo? ;-)
Se poi la trota è salmonata,nn "colorata", ma proprio salmonata allora avrete fatto anche BINGO!!!
Ho voluto qualcosa di fresco colorato e gustoso.
Per prima cosa la conoscete la Portulaca(oleracea)? Chissa quante migliaia di volte l'avrete notata ai bordi di strade,ruscelli,parchi ecc..è questa piantina qui

portulaca
E una pianta straordinaria,ha un gusto fresco quasi marino,nell'insalata è gustosissima ma secondo me con il pesce raggiunge il massimo ne esalta il gusto e la freschezza.
Cercatela la prossima volta che vi capiterà di girare per un campo , un prato, un bosco,sono sicura ve ne innamorerete.Si può usare anche nei minestroni.
Ho voluto aggiungerla al riso freddo che ho preparato con basmati,riso rosso,selvaggio canadese ,zeste di limone candito e Portulaca. Bè devo dire che il mix era perfetto.

riso

100 gr di riso rosso

100 gr di riso Basmati

100 gr di Selvaggio Canadese

Un mazzetto Portulaca

3 Zeste di limoni canditi in sciroppo di zucchero a cui aggiungere una volta pronto 3cucchiaini di aceto di mele

olio per condire e sale

Cuocere il riso separatamente una volta pronto condire con olio extra,mescolare con la Portulaca,le zeste di limone scolate dallo sciroppo aggiustare di sale.


Per gli involtini ho preparato due salse una rossa a base di pomodori ,peperoni confit a cui poi ho aggiunto del melone e una volta pronta una spuzzata di colatura di Cetara.

salsarossa

100 gr di pomodorini confit (conditi con zucchero sale basilico)

50 gr di peperoni confit (come sopra)

100 gr melone

Olio extra vergine

colatura di Cetara

Montare il tutto al mixer aggiungedo olio a filo,Quando avrà raggiunto la consistenza di una crema mettere in frigo a raffreddare.Quando la servirete spruzzateci sopra la colatura.


L'altra gialla salsa Aioli al mango

salsamango

150 gr di Mango

3 spicchi di aglio sbianchiti

1 chucchiaino di aceto di mele

100 gr di olio di riso

sale

Sbianchire l'aglio per 2 volte ogni volta cambiando l'acqua,frullarlo insieme al mango al sale e all'aceto.Metterlo in un contenitore alto e montare il tutto con olio a filomuna volta raggiunta la consistenza di una maionese mettere in frigo.


Infine per gli involtini una trota salmonata sfilettata ripiempita con gamberi, seppie,zucchine e peperoni,fatti marinare per un'ora nel Porto Bianco con una piccola quantità di sale affumicato.Le fette di trota le spennellate con dell'olio di nocciole.

INVOLTINI DI TROTA SALMONATA CON CRUDO DI GAMBERI SEPPIE VERDURE MARINATE NEL PORTO BIANCO

involtini4

1 trota salmonata e sfilettata

1 zucchina tagliata in piccola brunoise

1 peperone sempre in brunoise

4/5 gamberi freschissimi tritati

1 seppia tritata

Porto bianco in cui far marinare il tutto

Olio di Nocciole

Sale

Mettere le verdure e il pesce a marinare per circa un'ora scolare.Battete delicatamente le fette di trota pennellatele con olio di nocciole salate leggermente ripempite con il composto fatto marinare,richiudere e servire insieme a riso e salse.



  • questa ricetta partecipa al Contest di ornella



  • lunedì 1 agosto 2011

    Qualcosa di finto..

    sugofinto1
    Ma voi lo conoscete il sugo finto?
    Sembra derivi dalla cucina romana ,ma se cercate in rete le moltepilci ricette riportano alla Toscana.
    A me è stato raccontato che quando non c'era la possibilità di comprare carne "buona" si usava fare questo sugo con i ritagli del maiale ,anche chi possedeva la "bestia" ;-) preferiva vendere la carne e ricavarci soldi.
    E' un sugo che nella sua semplicità trovo straordinario,lo si può usare anche per delle semplici bruschette.

    bruschetta

    E la cosa strana è che vi sembrerà di mangiare del vero ragù di carne ;-)
    Ed è buonissimo anche freddo.
    Con l'estate uso pomodori maturi e tagliati in piccola brunoise(vi prego no mixer)d'inverno pelati schiacciati semplicemente con una forchetta.
    L'unica cosa che vi consiglio usate grasso di maiale buonissimo.
    Ho aggiunto di mio dei pomodorini confit e ho usato gli spaghetti MA'KAIRA vi ho gia racconatato di questa pasta in vari post,la trovo straordinaria .

    SPAGHETTI AL SUGO FINTO CON POMODORINI CONFIT


    pastasugo1


    200 gr tra grasso di pancetta e prosciutto

    500 gr di pomodori maturi

    2 carote grandi

    il cuore di un sedano

    1 cipolla grossa

    1 spicchio di aglio

    1 mazzo di prezzemolo

    1 rametto di basilico

    1 cucchiaio di maggiorana

    olio extra vergine

    sale

    pepe

    Ci andrebbe del vino bianco ma io non lo metto.

    Una decina di pomodorini confit

    Spaghetti

    Preparare il battuto con carote,sedano,cipolla,aglio,basilico,prezzemolo,maggiorana. Io trito tutto a mano,così evito di spapolare le fibre,Stessa cosa faccio con il trito di carne e i pomodori.
    Metto in una pentola di coccio l'olio e il trito di verdure,faccio rosolare bene aggiungo il battuto di maiale faccio cuocere per circa 3 minuti,verso i pomodori aggiusto di sale copro e lascio cuocere lentamente molto molto lenatamente. Tutta l'acqua dei pomodori dovrà eveporare.
    Se il sugo dovesse asciugarsi troppo,alle volte succede con pomodori un pò meno maturi,aggiunte poco brodo e poco alla volta.
    Una volta pronto condite la pasta e aggiungete qualche pomodorino confit e una spolverata di pepe.